FAGOR Automation ti aspetta alla prossima fiera EMO 2017

Hannover (Germania) ospiterà la prossima edizione di EMO 2017 nei giorni 18-23 Settembre. Questa mostra internazionale di macchine utensili promossa da CECIMO (Associazione europea delle industrie di macchine utensili), si tiene ogni due anni e si alterna tra le città di Hannover e Milano.

Il focus sarà sulla ampia offerta di macchine utensili disponibile, in grado di attirare gli operatori dei principali settori che utilizzano sistemi di lavorazione dei metalli e, naturalmente, Fagor Automation avrà un posto di rilievo in esso.

Fagor Automation rappresenta un riferimento mondiale nel progetto, sviluppo e fabbricazione di prodotti per l’automazione e presenterá, nel suo stand di 135 m2 le ultime novità riguardo a CNCs e sistemi di misura.

Nello stand Fagor Automation, particolare rilievo ai nuovi modelli di CNC con schermo 19” e 21”; inoltre un ridisegno dei modelli 15” par ottenere un prodotto ancora più compatto e potente. Inoltre sarà esposto il nuovo terminale wifi a schermo touch.

Oltre a tutto questo, si presenteranno gli ultimi sviluppi di in tecnologie Industria 4.0, compreso un sistema remoto di sensori (accelerometri), insieme a tecnologie per il trattamento dati CNC in cloud.

Alcuni di questi sviluppi su Industria 4.0, saranno discussi in dettaglio nel’evento “la raccolta dei dati in tempo reale e l’analisi per il taglio composito nel settore aerospaziale”, tenuto da Julio Zurbitu (Marketing Manager CNC). Questa presentazione si svolgerà presso l’Industry 4.0 Arena, il 21 settembre alle 11:00.

Relativamente al business trasduttoriRespecto, Fagor Automation presenterá i nuovi encoders lineari e angolari serie 2, e la gamma di encoders lineari exposed (aperti). Sono state apportate modifiche di progetto che riguardano la il corpo protettivo dell’encoder, così come le guarnizioni, ora con un nuovo doppio labbro di protezione. Il risultato un accumulo interno di eventuale liquido ridotto al minimo e maggiori tolleranze di montaggio che consentono maggior robustezza e protezione quando impiegato in ambiente ostile. Inoltre, si amplia l’offerta di nuovi encoders angulares aggiungendo un prodotto di diametro 200/100 millimetri (esterno/interno), così come un diametro esterno 87 con flangia di accoppiamento. Nella gamma encoders lineari, si presenta la opzione di testina filettata che permette il motaggio senza dado di fissaggio.

In tutti i modelli di trasduttori, è offerta una vastissima gamma di interfacce (la più completa del mercato), con diversi sistemi di azionamento/CNC.

Per vedere tutto questo, vieni a trovarci a EMO 2017 Hannover. Padiglione 25 – Stand E76

 

Lascia un commento