Fresatura stampi

FRESATURA STAMPI: Algoritmi alta velocità, subroutines configurabili, “Dynamic override”, stima tempo di esecuzione, fresatura a spirale, etc.

Algoritmi HSC migliorati

Finitura sempre migliore: Si producono superfici più dolci, con minori vibrazioni e sollecitazioni assi.

Ancora più accuratezza: I punti (provenienti dal Cad-Cam) vengono processati con più risoluzione e questo consente una accuratezza media di quasi il 30% migliore.

Tempi di lavorazione ridotti: A seconda del pezzo, il tempo di lavorazione è ridotto considerevolmente grazie ai nuovi microprocessori, che permettono un “block processing time” (blocchi al secondo) inferiore ad 1 ms, ed al maggior numero di blocchi calcolati dalla look-ahead (da 300 a 2400 blocchi, a seconda del modello di CNC).

Algoritmi HSC migliorati

G500, G501,… subroutines configurabili dall’operatore

L’operatore può definire i part-program che, se nominati nel range di nomi G500..G599, possono essere richiamati come un codice G integrato nel CNC.

Dynamic override

L’operatore può cambiare comportamento dinamico della macchina (rapido e brusco, oppure, dolce ma più lento), in modo dinamico, durante la lavorazione, senza interrompere l’esecuzione e cambiare il programma:

Dynamic Override

Percentuale di lavorazione

Durante la lavorazione, il CNC visualizza dinamicamente la percentuale di tempo lavorata rispetto al totale; molto utile soprattutto per produzione di particolari ripetitivi.

Questo, per esempio, permette all’operatore di allontanarsi dalla macchina per svolgere altri lavori, sapendo quando la lavorazione terminerà.

 

Percentuale di lavorazione 23

Fresatura a spirale

Qualsiasi profilo ora può essere lavorato nel modo classico (contornatura piana), o a spirale (contornatura che penetra nel pezzo in modo continuo durante l’avanzamento sul profilo):

Fresatura a spirale

Lascia un commento